TERRE RARE

            RARE EARTHS

Secondo la definizione della IUPAC, le terre rare (in inglese "rare earth elements" o "rare earth metals") sono un gruppo di 17 elementi chimici della tavola periodica, precisamente scandio, ittrio e i lantanoidi, Scandio e ittrio sono considerate "terre rare" poiché generalmente si trovano negli stessi depositi minerari dei lantanoidi e possiedono proprietà chimiche simili.

Il termine "terra rara" deriva dai minerali dai quali vennero isolati per la prima volta, che erano ossidi non comuni trovati nella gadolinite estratta da una miniera nel villaggio di Ytterby, in Svezia. In realtà, con l'eccezione del promezio che è molto instabile, gli elementi delle terre rare si trovano in concentrazioni relativamente elevate nella crosta terrestre.

Vengono abbreviate in RE (Rare Earths), REE (Rare Earth Elements) o REM (Rare Earth Metals); generalmente vengono suddivise in terre rare leggere (LREE, dal lantanio al promezio), medie (MREE, dal samario all'olmio) e pesanti (HREE, dall'erbio al lutezio)
 

Numero Atomico

Simbolo

Nome

21

Sc

Scandio

39

Y

Ittrio

57

La

Lantanio

58

Ce

Cerio

59

Pr

Praseodimio

60

Nd

Neodimio

61

Pm

Promezio

62

Sm

Samario

63

Eu

Europio

64

Gd

Gadolinio

65

Tb

Terbio

66

Dy

Disprosio

67

Ho

Olmio

68

Er

Erbio

69

Tm

Tulio

70

Yb

Itterbio

71

Lu

Lutezio

Applicazioni

Le terre rare sono utilizzate in molti apparecchi tecnologici:
- superconduttori
- magneti
- catalizzatori
- componenti di veicoli ibridi
- applicazioni di optoelettronica (ad esempio laser Nd:YAG);
- fibre ottiche (erbio);
- risonatori a microonde (sfere di YIG, ovvero Yttrium iron garnet);
- gli ossidi delle terre rare sono mescolati al tungsteno per migliorare le
  sue proprietà alle alte temperature per saldature, rimpiazzando il torio
  che può risultare pericoloso da lavorare.

 

As defined by IUPAC, rare earth elements or rare earth metals are a set of seventeen chemical elements in the periodic table, specifically the fifteen lanthanoids plus scandium and yttrium.[2] Scandium and yttrium are considered rare earth elements since they tend to occur in the same ore deposits as the lanthanoids and exhibit similar chemical properties.
 

Despite their name, rare earth elements (with the exception of the radioactive promethium) are relatively plentiful in the Earth's crust, with cerium being the 25th most abundant element at 68 parts per million (similar to copper). However, because of their geochemical properties rare earth elements are typically dispersed and not often found in concentrated and economically exploitable forms known as rare earth minerals.
 

It was the very scarcity of these minerals (previously called "earths") that led to the term "rare earth". The first such mineral discovered was gadolinite, a compound of cerium, yttrium, iron, silicon and other elements.
 

Atomic number

Symbol

Name

21

Sc

Scandium

39

Y

Yttrium

57

La

Lanthanum

58

Ce

Cerium

59

Pr

Praseodymium

60

Nd

Neodymium

61

Pm

Promethium

62

Sm

Samarium

63

Eu

Europium

64

Gd

Gadolinium

65

Tb

Terbium

66

Dy

Dysprosium

67

Ho

Holmium

68

Er

Erbium

69

Tm

Thulium

70

Yb

Ytterbium

71

Lu

Lutetium

Applications

Rare earths are used in many technological devices:
- superconductors
- magnets
- catalysts
- components of hybrid vehicles
- optoelectronic applications (eg Nd: YAG);
- optical fiber (erbium);
- microwave resonators (YIG spheres, or Yttrium iron garnet);
- rare earth oxides are mixed with the tungsten to improve
properties at high temperature welding, replacing the thorium
which can be dangerous to work.


La Cometox Srl, sorta nel 1983, riassume l'esperienza di diversi decenni acquisita nella precedente impresa individuale, nel campo dell'intermediazione di prodotti chimici e di metalli non ferrosi. Inizialmente distributori di produttori nazionali, via via con il passare degli anni, seguendo le evoluzioni dei mercati, siamo diventati partner privilegiati di leaders internazionali dei metalli e dei chemicals ad essi collegati, così da poter offrire a quotazioni estremamente interessanti una qualità ineccepibile.   La flessibilità ed il dinamismo operativo sono le caratteristiche che hanno consentito alla Società di svilupparsi.
Visitate il sito ufficiale : www.cometox.it
 


The setting up of Cometox Srl in 1983 was the result of decades of experience gained in previous individual involvement in the chemical products and non-ferrous metals sectors.
At the outset the company carried out its business exclusively on a national level. Since 1985, however, there has been a substantial increase in contacts with manufacturers from abroad, leading to a significant improvement in the quality of our services.
Flexibility and drive have been the key factors in the rapid growth of Cometox.

Visite the official site : www.cometox.it

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
(for informations)

info@cometox.it

Cometox Srl è certificata UNI EN ISO 9001:2008
 per : La commercializzazione di prodotti chimici
e metalli non ferrosi .
Produzione di Anodi per la Protezione Catodica
Cometox Srl is UNI EN ISO 9001:2008 certifiied –
for : Sale of chemicals products and no ferrous metals.
Production of Anodes for  Cathodic Protection


COMETOX srl   -   Via XX settembre, 9  -  20080 Zibido San Giacomo (MI) Italy
Telefono +39 02 90003777  -  Fax +39 02 90003738         
 P.IVA : 07233890156

Tutto il materiale in questo sito è copyright 2014 COMETOX s.r.l. - E' vietata anche la riproduzione parziale